venerdì, settembre 24, 2010

Un sonno tira l'altro.

Sono in letargo.
Non so quanto durerà.
Può essere un giorno, due o tre. Un mese.
O magari solo qualche ora.
Per ora lo sono.
La piegazione è semplice.
Prima di tutto soffro di una stanchezza cronica che ogni volta che appoggio la testa, ma anche se non la appoggio, mi addormento.
Mi adddormento ogni qualvolta provo a fermare il mio corpo e la mia mente.
Collasso semplicemente. Perdo i sensi.
Mi lascio travolgere da quella sensazione di graduale assopimento.
Dalle palpebre che poco alla volta si uniscono in un delicato bacio e che dal loro amore fanno scivolare sulle mie guance qualche lacrima.
Dal respiro che si allontana dal ticchettìo dell'orologio e si fa simile al rumore lontano delle onde del mare.
Ai gesti, che diventano lenti, sconnessi e scoordinati.
E poco mi importa se sono in coda al supermercato, davanti a un pc, in macchina (come passeggero), davanti alla tv, mentre mi parla qualcuno.
Il sonno mi batte. Sempre.

Poi ho la testa che ogni tanto si inceppa.
E sono arrabbiata per tante cose.
E poi, semplicemente, sto affrontando finalmente il passaggio dall'adolescenza, all'età adulta.
E sta cosa mi sta portando via un sacco di energie.

Fortuna che Azzu al mattino mi prepara il latte con due cucchiai di Orzoro e i biscotti della Sicilia ricoperti di nutella.
Altrimenti proprio non saprei come farcela:)

4 commenti:

Erica ha detto...

Guarda, a me capita lo stesso! Ti lascio una frase che ho messo anche nel mio blog, che secondo me rende benissimo l'idea!

"Il sonno viene come l'avanzare della marea. Opporsi è impossibile."
Banana Yoshimoto

Buon sonno! :)

Anonimo ha detto...

Assolutamente d'accordo con lei. In questo nulla in vi e credo che questa sia un'ottima idea.
Assolutamente d'accordo con lei. Penso che questo sia una buona idea.

Scix ha detto...

il sonno è l unica cosa che non riesco a vincere assieme al prurito sotto la pianta del piede:) hai presente??terribile..sarà la stagione sarà la maturità??:) be buon letargo e con un risveglio nutelloso secondo me il letargo non è un danno!!!bacini

the muffin woman pat ha detto...

fiu.
mi conforta sempre sapere che non sono la sola ad avere questi momenti di assopimento travolgente.

scix. io quando mi prude, mi levo la scarpa. poco mi importa dove sono non riesco a resistergli.:)