lunedì, gennaio 24, 2011

Io non ho paura?

Non riesco a scrivere perchè non ho tempo.
Tempo di sedermi, in silenzio, senza la fretta, senza distrazioni, lasciandomi cullare solo dai miei sensi.
E poi a volte ho paura di scrivere. Paura di offendere, di deludere, di essere giudicata.
Paura dei miei stessi pensieri. Paura di macchiare indelebilmente un foglio con le mie emozioni nascoste, seppur reali.
Le cose da scrivere ce le ho. Nella mia testa sono conficcati tanti pensieri più o meno belli.
Più o meno brutti.
E quando il cd ha cominciato a farsi leggere nel lettore e le parole sono uscite dalla televizsone, ecco che mi sono emozionata e ho pensato: "ma mi hanno rubato le parole dalla testa!"
E così le riscrivo pari a chi le ha incise su un foglio prima di me.


"Il problema è che abbiamo paura.
Basta guardarci.
Viviamo con l'incubo che da un momento all'altro tutto quello che abbiamo costruito possa distruggersi.
Con il terrore che il tram su cui siamo, possa deragliare.

Paura dei bianchi, dei neri, della polizia e dei carabinieri.
Con l'angoscia di perdere il lavoro.
Ma anche di diventare, calvi, grassi, gobbi, vecchi, ricchi.
Con la paura di perdere i treni, di non arrivare in orario agli appuntamenti.
Paura che scoppi una bomba, di rimanere invalidi, paura di perdere un braccio, un occhio, un dito, un dente, un figlio, un foglio.
Un foglio su cui avevamo scritto una cosa importantissima.
Paura dei terremoti, paura dei virus, paura di sbagliare, paura di dormire, paura di morire prima di aver fatto tutto quello che dovevamo fare.
Paura che nostro figlio diventi omosessuale, di diventare omosessuali noi stessi.
Paura del vicino di casa, paura delle malattie, paura di non sapere cosa dire, di avere le mutande sporche in un momento importante.
Paura delle donne, paura degli uomini, paura dei germi, dei ladri, dei topi e degli scarafaggi.
Paura di puzzare, di votare, di volare, paura della folla, di fallire, paura di cadere, di rubare, di cantare, della gente.
Paura degli altri."

9 commenti:

nichi ha detto...

" Coraggio"..bisogna avere coraggio ;)) non lasciarsi sopraffare da situazioni p pensieri negativi. Io solitamente faccio cosi, cerco di vedere il lato positivo anche nella situazione più nera..anche se a volte è un'impresa ardua accidenti..ma ci provo !!! Ciaoo nicoletta

Princesse ha detto...

E' proprio vero! Io ho paura, in questo periodo si, ho paura, ne ho molta.. l'ho scritto anche in un post ad inizio anno... ho paura, ma ho voglia di passare oltre, di guadare il fiume e passare sull'altra sponda! Voglio ritrovare la serenità, e lo farò a tutti i costi!!
Cerca di non avere paura Pat, con la paura non si può convivere, fa solo stare male. Vivi quello che hai senza troppe aspettative e sorridi sempre alla vita!! un bacione!!

Princi ha detto...

anche io, a volte, ho paura!

http://pensieridelcuscino.blogspot.com/2010/11/xy.html

Scix ha detto...

paura vero quanta ne ho avuta e quanto ho perso per questa paura che ho deciso di debellare...il mio ultimo post è un primo passo...un bacione

Luz ha detto...

Hai ragione, ma se lo dici la paura sguscia via, non è coraggiosa come te che ne parli a voce alta.
E poi abbiamo tutti paura.
Coraggio sorella, siamo già in due e io sono di fianco a te, ti sorrido e lo vedo... il tuo sguardo è più limpido.

Effe ha detto...

Bella citazione, che film era? So che l'ho visto, e che la stessa frase mi aveva colpito per la sua veridicità. Comunque secondo me la paura non è sempre del tutto negativa. Puoi sfidarla e crescere, puoi sottostare ad essa e rimanere nell'angolo. La paura è una sfida con se stessi. E come dicevano in un altro film, non c'è coraggio senza paura, solo incoscienza. :)

the muffin woman pat ha detto...

ciao nichi!
anche io faccio/facevo così.
mi sforzo. penso sempre "se è andata così ci sarà un motivo"
a volte però mi piacerebbe saperlo il motivo:))

grazei princesse.
il fatto è che a volte ti scoraggi anche quando cammini con la testa alta guardando in facci atutto e tutti.

princi scix corro a leggere

luz è fiko sapere che non sei sola. che ci sono stati d'animo come i tuoi che viaggiano nella rete:))

effe
happy family con fabio de luigi <3
vorrei avere l'incoscienza dei 14 anni:)

Sergio ha detto...

E' vero... Abbiamo paura di tante, forse troppe, cose. Credo comunque che la maggior parte delle cose che facciamo in questa vita siano in risposta alle nostre paure. Non tante ma anche queste servono.

the muffin woman pat ha detto...

ogni tanto vorrei andare nel regno di oz a prendere il coraggio del leone:)