martedì, marzo 06, 2007

9 commenti:

vincEnzo ha detto...

Elettrizzante..
Ma cosa mangi di solito prima di disegnare?

the muffin woman vale ha detto...

????tu forse no hai un'amica che mette le pile normali in ricarica.no.non ce l'hai.

the muffin woman pat ha detto...

oh oh... se volete vi racconto la favola delle pile gemelle morte bruciate.

C'era una volta una ragazza che era sempre di fretta e così non faceva mai ricaricare bene le cose: il telefono cell..le pile della macchina fotografica..se stessa, e così si trovava sempre incasinata tipo che risultava irreperibile per 7 ore di fila (batteria scarica), oppure si trovava di fronte il suo idolo max pezzali ma non poteva fotografarlo perchè aveva le pile scariche e faceva incazzare il mondo. un giorno vide il caricapile, un paio di pile e pensò:"stavolta le carico bene"
Mise le pile nel carica pile attacco tutta fierà la spina e le lasciò lì 16 ore. poi pensò:"massi ancora un paio d'ore non faranno male"
il giorno dopo stacco il carica batterie e con grande sorpresa vide che le pile erano tutte liquefatte da un lato. corse dal babbo e disse con tono meravigliato "papà guarda il mio caricapile mi ha rovinato le energizer nuove" e il babbo rispose con grande naturalezza" Ma erano pile ricaribili??"

a voi lascio il giudizio :)

vincEnzo ha detto...

Decisamente un grande problema quello di avere un'amica che mette le pile normali in ricarica..

Pensa che bello se buttasse le ricaricabili..

..un'idillio..

Questo significa che la causa del disegno non è di natura "stupefacente".. Tutta natura!!

vala ha detto...

enzo devi conoscere patty..solo cosi puoi capire;)

edudonBoscoal ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
vincEnzo ha detto...

Allora al prossimo evento marcovaldiano me la dovrai presentare..

A giudicare dalla foto sembra molto giovane.. :-)

the muffin woman pat ha detto...

io sono molto giovane. ieri una signora di un negozio mi ha dato 18 anni. io non sapevo se offendermi e essere felice. 18 anin sono davero pochi. vorrebbe dire che aver quasi finito la scuola, dover prendere la patente e avere poche responsabilità, se non quelle stabilite dalla legge.
però 18 anni sono davvero pochi. in effeti proprio non riesco a capire se essere felice. certo se al posto delle gazelle rosa e dei jeans larghi avessi avuto un tacco 12 e un tailleur...

io non butto le pile. di solito le do a mamma lina e ci pensa lei.

Perania ha detto...

Max Pezzali?!!il tuo idolo?!!!!!