lunedì, aprile 26, 2010

La partita di pallone

Azzurro mi ha portata allo stadio.
A San Siro.
Io non ero mai stata allo stadio a vedere una partita di pallone.
Lo stadio è grandissimo. Ma la cosa più bella, dopo aver fatto un sacco di scale che io avevo già il fiatone alla prima rampa, è stata il verde smeraldo del campo.
Me lo immaginavo più grande il campo perchè alla televisione sembra gigante.
Allo stadio si è tutti amici. Praticamente quello che i maschi dicono quando guardano la partita a casa, lo dicono anche allo stadio però è più divertente perchè si sentono i peggio insulti.
Un'altra cosa divertente è che tutti svestono i panni di impiegati di banca, casalinghe, studenti, orafi, panettieri, meccanici, e mettono quelli dell'allenatore.
Quando è iniziata la partita ci sono rimasta un pò male perchè non c'era la telecronaca.
Io ogni tanto mi distraevo perchè guardavo la gente. Quello davanti a noi, ad esempio, non vedeva l'ora di parlare con azzurro e il suo amico, e continuava a girarsi e io che me n'ero accorta a un certo punto ho detto ad azzurro: dai parlagli che non sta aspettando altro. E infatti è stato così.
Ho visto i giocatori della tv dal vivo anche se erano piccoli e non si vedevano in faccia.
A un certo punto, mentre c'era il riscaldamento, Azzurro mi fa: quello che ha il pallone è Milito, ma avevano tutti il pallone sui piedi e così mi sono confusa.
C'era pure Del Piero. E poi Buffon. Mi ricordo solo loro.
Quando c'è stato il goal hanno gridato tutti. Sembrava che stesse passando la metropolitana sotto gli spalti. Io sono rimasta seduta perchè ero felice per Azzurro, ma io non tifo niente.
Nella prima fila c'erano delle signore che potevano essere mia mamma e giuro che hanno fatto un casino che non ci potevo credere. Con le sciarpe al collo. E si strattonavano.
E' stato bello, davvero.
Però continuo a non capire perchè questi ragazzi, prendano tutti questi soldi.
Alla fine ha vinto la squadra di azzurro e io ero felice perchè se avesse perso non mi avrebbero più portata.

La prossima volta però me lo porto pure io il cucscino da casa da mettere sulla sedia.

10 commenti:

la duchessa ha detto...

eh ma adesso vogliamo sapere azzurro da che parte stava ;-)
e soprattutto che partita hai visto e quando, dato che ieri buffon e del piero erano a BARI, mentre milito ha giocato e segnato sabato a MILANO ma non contro buffon e del piero ;-)

the muffin woman pat ha detto...

ups. si in effeti c'è un pò di confusione. ho visto inter juventus ma un pò di giorni fa:))

la duchessa ha detto...

aaaaaaaaaah ecco ;-)

azzurro ha detto...

cioè. Io la porto allo stadio per la prima volta nella sua vita a vedere inter juve, vince l'inter e segna 2 goal sotto di noi e all'uscita mi sento dire da pat:" Amore, ma io preferivo vedere il derby che lo gioca anche il milan..." senza parole. W il principe milito

the muffin woman pat ha detto...

si perchè io volevo vedere Maldini :)))))))))))))))))

Scix ha detto...

sorry ma Maldini.. gioca ancora???beata te cmq mi piacerebbe tanto andare allo stadio un giorno. grazie per la dritta, mi armerò di cuscino anch'io!!!

giardigno65 ha detto...

e a che partita ti ha portato !!! rita pavone impazzirebbe ...

la duchessa ha detto...

azzu ti posso detestare fino al 16 maggio? ... ti lascio indovinare il perché :-P

the muffin woman pat ha detto...

scix benvenuta:)
mi venne riferito che maldini, oltr a non giocare più, ha dei problemi personali:)))
io devo avere ancora da qualche parte la figurina mini di maldini che gelosamente, custodivo nel portafoglino di plastica con le lire:)

giardi
però non era domenica.
almeno, credo.

duchessa cosa c'è il 16 maggio??

la duchessa ha detto...

l'ultima giornata di campionato ;-)