martedì, settembre 29, 2009

Volevo un gatto nero.


Io ero una ragazza disordinata.
Ero, perchè da domenica 20 non lo sono più.
Ora ogni cosa, in casa, ha il suo posto.
Immediatamente.
Niente più vestiti in giro, niente più giacca buttata sul divano, letto disfatto, stoviglie nel lavandinodella cucina, libri in giro, tavolo pieno di carte e scontrini, collane sulla mensola del bagno, montagne di abiti da stirare. Niente.
Con la differenza che rispetto a prima, non trovo mai quello che mi serve.
Con la differenza che rispetto a prima, se provo a lasciare qualcosa in giro, non so se la ritroverò nello stesso posto. E soprattutto, in che condizioni.
Anzi,il pavimento della mia sala ora sorregge diversi nastrini, cordini, palline di carta stagnola, palline di pagine di grezzo book e pupazzini. Tra cui il povero Coccolino.

Mentre scrivo, ogni tanto devo interrompere per dare una grattatina dietro alle orecchie del mio coinquilino. Che oltre a essere nero come un'ombra, ci si è immedisimato nell'ombra.
Io che detesto chi mi sta addosso, ora mi trovo a scrivere tutta storta, perchè Pritt sta qui, sulle mie gambe.
Pritt sta sui miei piedi mentre lavo i piatti.
Cerca di salirmi sulle gambe mentre sono in bagno. Anzi ci sale.
Mangia appena mangio io.
Anche se prendo solo un biscotto dalla dispensa, lui va a mangiare due crocchette.
Quando bevo, beve pure lui, se non rovescia la ciotola con una zampa.
Quando mi faccio la doccia mi aspetta sul tappetino.
Se prendo i vestiti dall'armadio, mi aiuta a scegleirli.
Se mi corico, pare che improvvisamente abbia sonno pure lui.
Pritt.
Anche perchè Bostik non suonava tanto bene.

10 commenti:

Balza ha detto...

Cavoli, che tempismo nella foto...:))
Bostik si addiceva di più ad un cane, magari un bel bulldog...

rosso vermiglio ha detto...

Mi piace Pritt! E a quanto pare, gli si addice proprio!

the muffin woman pat ha detto...

hai visto che figata?:)
non so perchè ma ho la sensazione ch epresto pritt avrà un amico.
quando cominci diventa una droga.

grazie rosso:)
stamattina da quanto mi stava attaccato gli ho pestucchiato una zampina :(((((((((

la duchessa ha detto...

Lo sapevo dai tempi del colombo sul davanzale che ti ci voleva un coso così ;-) (esperienza personale) E cmq due sono uno spasso, puoi fare a meno della TV per sempre!

ghirigori baumann ha detto...

confermo che è una droga: dopo il primo, il secondo viene naturale. parlo per esperienza personale. :)
ma il secondo come lo chiami? uhu?

the muffin woman pat ha detto...

duche io è da quando sono piccola che dico ai miei che voglio un gatto.
avrebbero risolto i miei problemi di disordine molto prima:)

ghirigori ma poi dovrò prendere una casa più grande:)
il secondo in realtà l'ho già trovato. ma è nato libero. non me la sento di metterlo tra 4 mura :(((((((((( aspetto fiduciosa.
in realtà vorrei anche un cane.
ok la smetto:)))

Balza ha detto...

Se ti pigli anche un altro gatto e un cane ti immagino come Ace Ventura....

http://mass-leech.com/wp-content/images/2009/03/ace-ventura-jr-pet-detective.jpg

the muffin woman pat ha detto...

hem si davvero:)

Erica ha detto...

Anche io vorrei un micio che viva con me.. anche perchè io sono così selvatica che posso vivere solo con un gatto! Peccato che ne sia allergica... mannaggia!

the muffin woman pat ha detto...

pensa erica che sono già entrata nell'ordine di idee che è appunto selvatico.
e quindi non mi ci devo affezionare troppo.
impossibile da fare.
erica hai visto colazione da tiffany?:)