giovedì, aprile 26, 2007

Co(a)ntare a letto

Ieri sera prima di addormentarmi mi è venuta in mente questa canzone:

Tempo, comunque vadano le cose lui passa
e se ne frega se qualcuno è in ritardo puoi chiamarlo bastardo ma tanto è già andato
e fino adesso niente lo ha mai fermato
e tutt'al più forse lo hai misurato con i tuoi orologi di ogni marca e modello
ma tanto il tempo resta sempre lui quello...

...tempo, prezioso...

...conosco un modo per rimanere a galla
on abboccare a questa grande balla del tempo che ti fa cambiare che ti modella
e più vai avanti più la vita è meno bella sfuggi dal gruppo e pensa con la tua testa
e stare insieme sarà sempre una festa
se riuscirai a sopravvivere lontano dal branco non c'è noia non sarai mai stanco
sfuggi dal gruppo e non lasciarti fregare...

...
quando stai bene lui va via come un lampo
quando ti annoi un attimo sembra eterno il paradiso può diventare inferno...

...
con le gambe muovo anche il cervello e allora il tempo sarà mio fratello
e come lui mi darà sempre una mano
mi darà tempo per andare lontano e come Ulisse cercherò di ritrovare quella mia isola
ma tanto viaggiare sarà piacevole sarà indispensabile anche se l'isola sarà irraggiungibile...

4 commenti:

the muffin woman vale ha detto...

il caso come sempre ha voluto che io ieri ascoltassi questa:

Tempo non c'è tempo sempre più in affanno
inseguo il nostro tempo vuoto di senso senso di vuoto
E persone quante tante persone un mare di gente nel vuoto

year play rest my way day thing man your world life
the hand part my child eye woman cry place work week
end your end case point tu sei quello che tu vuoi
government the company my company ma non sai quello che tu sei
Number group the problem is in fact
money money……
Danni fisici psicologici collera e paura stress
sindrome da traffico ansia stati emotivi
primordiali malesseri pericoli imminenti
e ignoti disturbi sul sesso

Venti di profezia parlano di nuovi dei che avanzano

year play……………….

Tempo non c'è tempo sempre più in affanno
inseguo il nostro tempo vuoto di senso senso di vuoto

Danni fisici psicologici collera e paura stress
sindrome da traffico ansia stati emotivi
primordiali malesseri pericoli imminenti
e ignoti disturbi sul sesso

Venti di profezia parlano di nuovi dei che avanzano

Tu sei quello che tu vuoi ma non sai quello che tu sei
end your case point Tu sei quello che tu vuoi
government and company my company ma non sai quello che tu sei
number group the problem is in fact
money money........

Tempo non c'è tempo sempre più in affanno
inseguo il nostro tempo
vuoto di senso senso di vuoto

vincEnzo ha detto...

Non vorrei tirarmela in maniera eccessiva ma sul tempo ne ho una stupenda..

Una sera, in Africa, abbiamo passato una serta stupenda a girare intorno al fuoco cantando nella lingua Yoruba e ballando tutta la notte..

Quando la serata è finita uno dei salesiani missionari si è seduto vicino a me ed abbiamo iniziato a parlare.. Tra i vari argomenti è saltato fuori proprio quello del tempo..

Ad un certo punto Cyrill mi dice: "Vedi Enzo, la differenza è sostanziale.. Voi europei avete gli orologi per segnare il tempo ma non avete "tempo", mentre noi non abbiamo gli orologi ma abbiamo il tempo"

Insomma questa cosa è prorpio vera..

Cara vale aggiungi un altro punto..
Le perle Africane..

Notte

vale ha detto...

io non ho l'orologio. si, ok ho il cellulare. ma ci provo. si ok, sono sempre in ritardo..

vorrei vivere in africa.

JimiExpGuitar ha detto...

Ciao "themuffinwomanpat".
Sono JimiExpGuitar amico di maelisbe!!!
Curiosavo.
Volevo solo dirti che mio papa' è siciliano e fa dei dolci da paura...e mia mamma è pugliese e fa il pane in maniera divina...
io sono negato in cucina...
Baci!!!!!!!!