giovedì, ottobre 18, 2007

A cielo Aperto


Ogni volta che per lavoro mi ritrovo a fare delle commissioni in quegli uffici simil statali, vedo la mia piccola scrivania marroncina incasinata, piena di post-it gialli, come un mini paradiso tropicale con palme annesse e rumore di gabbiani. Ogni tanto, quando sogno troppo, cade pure un cocco dalle palme per riportarmi alla realtà. Nulla voglio togliere al tipo di lavoro, ma l'ambiente che caratterizza questi posti mi fa pensare a come queste persone non soffrano di esaurimento da grigiume e aridità di allegria. Niente quadri se non qualche scolorita stampa degli anni 90. Pareti grigie. scrivanie grigie disposte a casaccio nella stanza. Qualche piccola pianta che ricerca disperatamente la luce artificiale delle lampade attaccate al soffito, grigio pure quello. Calendario con foto del figlio appeso alla parete con evidenziati i giorni di ferie. Solo qua e la qualche ragazza-dipendente "rallegra" l'ambiente col suo abito scintillante all'ultimo grido.
E' in questi momenti che proprio non capisco cosa spinge una persona a accettare quello che ha piuttosto che inseguire i sogni o cercare la felicità altrove. Beh questo è un Bignami del mio pensiero perchè in realtà i miei film hanno durata superiore alle due ore. A volte capita anche a me. E il mio sguardo si rivolge allo squarcio di cielo che posso vedere dalla mia personale finestra, immaginandolo un pò più grande e un pò più azzurro.
Alla fine mi dico, forse non tutti siamo fatti per restare sotto un tetto a lavorare. Credo.

Navigando qua e la: (Ho una cintura di Burberry..Però essendo troppo lunga vorrei o fare i buchi oppure come mi hanno consigliato..tagliarla(ovviamente dalla parte della fibiaXD)..anche perchè non vorrei rischiare dirovinarla facendo dei buchi..cosa mi consigliate???grazie!)

Comprarti una cintura più corta no eh??:)p.s. io la taglierei. ma in orizzontale :D

19 commenti:

pag ha detto...

la sicurezza spinge le persone ad accettare le varie situazioni... anche se alcune persone non sono fatte per quel tipo di situazione.

tutti i prodotti burberry ti invecchiano di almeno 20 anni, alcuni miei amici hanno degli indumenti di quel marchio e quando se li infilano somigliano ai miei vecchi zii di pinerolo

... ha detto...

stupendo.

mmh ha detto...

basta con questa storia della sicurezza.
basta.
chi l'ha detto. si può vivere lo stesso. chi ha raggiunto ciò che voleva ha messo la sicurezza per un pò nel cruscotto della macchina, o in un cassetto o nella bustina degli occhiali. a seconda di quanto era grossa.
e anni dopo l'hanno riaperta, a volte era cresciuta, a volte si era seccata.

per noi, amica ha detto...

"Egli imparò a volare,
e non si rammaricava per il prezzo che aveva dovuto pagare.
Scoprì che erano la noia e la paura e la rabbia
a rendere così breve la vita di un gabbiano."

the muffin woman pat ha detto...

ora vado da una veggente:) oppure faccio i tarocchi di kataweb che mi costano meno :D:D:D

p.s. io non ho la bustina degli occhiali.e il mio cassetto è pieno di sogni. il cruscotto e pieno di carte. magari la metto in tasca

vale ha detto...

coplimenti per il foto montaggio.
giuro che stento a credere che lo sia.

make me smile ha detto...

indizio n. 1:
sono laureato.

Make me smile ha detto...

Chi è che si firma con il mio NOME?
Non è corretto come comportamemto ma ha ragione.
Dovrei nascondermi dietro qualche errore di battitura anch'io.

Comunque la soluzione è cambiare lavoro od isola...
Sogno sempre di vivere su di un'isola... Però alla fine perderei troppi confort... e ... allora son sempre qua... ma l'importante è la compagnia giusta in ogni momento della giornata.

the muffin woman pat ha detto...

mi costringerete ad andare da un analista. make me smile dimmi chi CAZZO sei per cortesia :D

make me smile ha detto...

indizio n.2 ho 24 anni. quasi.

e mi correggo. si scrive comfort

pag ha detto...

caro mmh... c'è chi può permettersi di inseguire i propri sogni... e c'è anche chi non ha questa possibilità, e sicuramente sono in maggioranza...

La Gio ha detto...

A 20 anni tutti siamo in grado di lasciare la sicurezza alle spalle e tuffarsi nei sogni...poi ti ritrovi a trenta che i sogni sono diventati altri e hai bisogno della sicurezza...ed ecco che il soffitto grigio di un ufficio non ti sembrà più tanto male...basta entrarci col sorriso e subito diventa tutto colorato, anche chi ti sta intorno...

the muffin woman pat ha detto...

vab bè io momentaneamente per ovviare al problema ho fatto colorare le pareti del mio futuro ufficio:D:D:D

vale ha detto...

infatti bisogna approfittarne ora.
patty hai tempo 2 anni.

Make me smile ha detto...

L'indizio numero 2 è falso...
Adesso voglio vedere cosa spari come indizio n. 3

Ciao Pat

facci sorridere ha detto...

perche non rivelare la propria identita? forse perche sei nella batcaverna e se joker scopre chi sei gotham city perde il proprio paladino. anzi no. rimane robin. ma si sa che senza batman, robin è un fallito.

forse vuoi essere un supereroe. o forse hai paura a rivelare il tuo amore. ma come si fa a rispondere se non si sa con chi parli?

Make me smile ha detto...

Chiedo scusa a tutti ma non pansavo di creare un caso non firmando col mio nome reale.
Non sono nè un supereroe (Batman non mi è mai piaciuto!) nè un innamorato (purtroppo!) ma una persona ordinaria che non ha difficoltà a "discutere" con voi anche se non vi conosce.
PS: o meglio, conosco solo focaccina Pat!

the muffin woman pat ha detto...

ma sei lo stesso di badoo? ma conosci anche la vale? perchè io e lei siamo una cosa sola :)

Make me smile ha detto...

Badoo non so cosa sia... Si mangia?
Ma Vale la conosco di vista.
Aspetto il vademecum del sogno.
Grazie