lunedì, maggio 17, 2010

Inspiro.


Il profumo dell'estate sa di asfalto bollente.
Sa di aria tiepida alle otto di sera.
Di fiori, di magnolia, di gelsomino, di tigli.
Sa di carne che si cuoce sulla griglia.
Sa di cocco.
di crema al cocco. di yogurt al cocco. di torta cioccolato e cocco.
Il profumo dell'estate sa di cielo celeste, di panni stesi al vento.
Sa di profumo di donne che si mettono il profumo estivo, quello più leggero.
Il profumo dell'estate sa di magliette stipate nelle scatole della roba estiva, le prime che ti metti, tutte stropicciate. Quelle che scavi tra le cose che non so se la butto perchè magari la metto ancora.
Il profumo dell'estate sa di pelle coccolata dal sole.
Sa di rumori di moto che si intrecciano come le scie degli aerei.
Il profumo dell'estate sa dei rumori dei piatti che all'ora di cena, dalle finestre aperte, si confondono tra il cinguettìo degli uccellini.

6 commenti:

azzurro ha detto...

l'estate, senza di te, non sa di niente...anche se questa è la prima estate che passiamo insieme già lo so...

cmq, metti una conclusione!!!! :))))

mantidù ha detto...

l'ultimo rumore è splendido.

Princesse ha detto...

Il profumo d'estate lo sentiremo mai quest'anno??? ;)
Un post tenerissimo!
ps: mi sono commossa... sarà la nostalgia...
pps: leggendo il commento di Azzurro mi sono commossa di nuovo... allora forse sono gli ormoni che fiutano la primavera anche dietro le nuvole...

Scix ha detto...

bellissimo il post e la ris-post:-)i bambini in mezzo alla strada a qualunque ora del giorno a fare il campanaro o l'acchiappi pure direi ci sta na bellezza d'estate..meno paradisiaca dell'immagine dei piatti o degilu ccelli ma egualmente estiva:)baci

Erica ha detto...

Com'è dolcioso Azzurro! Bellini voi! E bellissimo quello che hai scritto!!

the muffin woman pat ha detto...

azzu
non vedo l'ora di vederti in spiaggia:)
e comunque la conclusione c'è

mantidù, io amo anche curiosare nelle case. amo il colore della luce della cucina

princesse
lo spero se no mi trasferisco dove è sempre estate. azzu è dlce come il miele anche se fa finta di no

scix vero.i bambini con le magliette a riche e le ginocchia sbucciate

erica grazie :**