venerdì, luglio 27, 2007

Quando penserò a questo periodo

fa caldo. ormai è provato che non mi va bene niente. e questo complica la ricerca della felicità.
Periodo di filosofia spiccia. Ho enunciato una serie di teorie verificabili. Ne produco talmente tante che non saprei da quale partire.
Sto incolpando il caldo di tutto. Il caldo fa venire le occhiaie. Per colpa del caldo mi lascio travolgere dagli eventi. E' piu facile.
Funziona cosi: ti fai travolgere dalle seghe mentali, soprattutto mentre guidi o sei in attesa cioè mentre il tuo cervello non deve fare altro. Per esempio stamattina pensavo che mi dimentico le cose perchè mentre penso ad una cosa c'è già l'altra che bussa, entra e cancella l'altra. cosi ho passato il tragitto in macchina a ripetere a voce alta "telefono maurizio e forchetta, telefono maurizio e forchetta..". Unico modo in assenza di post-it. che comunque finirebbero spiegazzati insieme agli altri nella borsa.
Dicevo che mi faccio travolgere da pensieri, idee geniali (solo in quel momento), sono entusiasta e... ora di mettere in atto nn ne ho voglia e finisco col cazzeggiare o seguire la massa che non fa niente. ma come fa la gente (generalizzo) a vivere di lavoro o addirittura studio (nel senso che ha quei due esami da dare e fa quello tutto il giorno) e ad accontentarsi dell'aperitivo alle 7, del sotto l'orologio alle 10 e della discoteca?
Boh. Ma se straparlo credo sia colpa del caldo.

Ah volevo ringraziare il signor messenger perche senza di lui avrei perso un sacco di amici. o conoscenti. anche se quando poi li vedi in faccia si susseguono momenti di vuoto e imbarazzo.
Questa cosa mi da un pò fastidio.

Ho deciso di lasciare libero sfogo al mio parlare inconcludente ed alla capacità di passare da un discorso all'altro per una serie di collegamenti laterali velocissimi.
Quando passi un periodo di mediocrità tutto è concesso. Che poi è meno mediocre degli altri.
Sto leggendo un libro (non ho ben capito se è da bambini o no) che dice che nessun giorno è normale in quanto diverso dall'altro. Vero.

[continua...]

incertezza di base.
voglia di partire.
i soldi fanno la felicità.
non cambierò mai.
si stava meglio quando si stava peggio.
vorrei sapere piu lingue.

9 commenti:

Punzy ha detto...

Carissime focaccine Pat e Vale, innanzitutto grazie per le visite al mio blog, ne sono stata felice e ovviamente anche sorpresa, visto che non vi conosco!!! Solo adesso trovo modo di venire a visitare il vostro, di blog e temo che il caldo abbia colpito decisamente anche me in quanto sono riuscita a seguire (nonche' a condividere) tutto lo straparlaggio di Vale! In merito ad un altro post presente in questo blog volevo dire che, sicuramente, sognare si può sempre, a qualsiasi età...solo che poi manca la forza di seguire i propri sogni (scusate sono in crisi di vecchiaia, nonostante i brufoli). Buone vacanze
Punzy

Vale ha detto...

ciao Punzy. è sempre bello sapere di non essere soli al mondo!;)
Noi credo continueremo a sognare e a cercare quella forza..e a lamentarci sul blog!buone vacanze anche a te!

the muffin woman pat ha detto...

sorpresa. il ritrovamento del tuo blog è stato casuale. avevo deciso che ogni giorno avrei visitato il blog successivo al nostro premendo il tasto "next". sono arrivata sul tuo anche perchè il mio progetto è terminato subito. io sono quella dei progetti a breve termine. brevissimo termine.
vale non ho capito un cazzo perchè oviamente mentre leggevo pensavo ad altro.
punzy anche io condivido le tue scritture.
Torno presto.
amici disponibili vi voglio bene ;_;

the muffin woman vale ha detto...

patty cosa cavolo ci fai su internet.cazzo sei in vacanza. vabbè che non ci sono parole per descrivere quello che avete combinato. ma sei sempre in vacanza. raus!
p.s. questa cosa mi fa ridere. e un pò lhai pagata anche perche hai snobbato noi che andavamo in croazia e poi ci sei andata con altri. forse. per ora sei ferma a trieste.

La Gio ha detto...

E mentre tu sei ferma a Trieste....tuo cognato non ha perso tempo a raccontarci che hai combinato!!!! :) Grande Patty!!!!

the muffin woman vale ha detto...

grande gian! immagino gia con che faccia possa avertelo raccontato..

La Gio ha detto...

Rideva...con la sua pestifera risata da piccolo satiro e si impegnava anche nella mimica facciale!!!...e mio marito lo accompagnava allegramente! Bella Patty, ma se tu non ci fossi sai che noia!!

Anonimo ha detto...

cavoli l'hanno detto pure al telegiornale!!!! vi fate riconoscere dappertutto.. cmq atavolta do piena ragione a vale.. paci torna presto!!

pattyvacanziera ha detto...

invece in croazia ci sono arrivata.ecco. e ora sono abbronzatissima.e ho una nuova amica. tiè