mercoledì, dicembre 05, 2007

Cose stupide

Qualche giorno fa mi è successa una cosa divertentissima. Una di quelle cose che mi ero dimenticata potessero succedere. E quando mi è successa ho riso tantissimo.
Mi sono infilata la giacca e mi si sono tirate su le maniche della maglia fino al gomito.
Come quando da piccolo la mamma ti infilava il giubbottino, e il grembiule e il maglione di lana con sotto la maglia di cotone a maniche lunghe si arricciavano fino al gomito. E te stavi li, imbalsamato con le braccia larghe e non sapevi come fare a liberarti da questo blocco al gomito che ti impediva i movimenti. E poi iniziavi subito a sentire l'elastico che stringeva, stringeva e bruciava, bruciava e stringeva. Ma non facevi niente e non dicevi niente. Stavi li fermo.
Qualche giorno fa mi è succesa la stessa cosa e sono stata li con i miei gomiti bloccati.
Ho riso un sacco.
Perchè anche io sono rimasta li senza fare e dire niente.
Ma ho riso tantissimo.

2 commenti:

fatti i cazzi miei ha detto...

troppo vero... bei ricordi...
cmq a me succede ogni mattina... dici che è perché dentro sono ancora bambino o perché non ho ancora imparato a vestirmi?

Saluti...
non ti fai proprio più sentire nè...

Fa - Etto

vale ha detto...

uei!sei te che non ci sei mai..
devi ancora farmi vedere le tue opere grafiche!bacio!
p.s. il post non è il mio, io sono in pausa.:D