martedì, febbraio 05, 2008

Protesta

Si chiama "Sindrome pre-mestruale".
In realtà non so se esiste davvero o se è solo un modo che noi femmine utilizziamo per poterci lamentare e arrabbiarci più del solito. Io, comunque, per quando mi dispiaccia ammetterlo, ne soffro. Come le femmine vere. Succede che un minuto prima piangi, un minuto dopo ridi, che odi quello stronzo che ti ha suonato al semaforo, spaccheresti la faccia alla commessa che ti ha guardato male, poi piangi di nuovo, odi il mondo, vorresti che la tua tv prendesse fuoco quando trasmettono il grande fratello, poi ripiangi, poi ridi tantissimo, poi ti fa cagare come ti stanno i pantaloni e la gonna e la maglia, i capelli non ti piaccioni, rispondi male anche al panettiere che ti da il buongiorno, non accetti critiche e tutte le osservazioni le prendi come attacchi personali.
E se per caso decidi di intestardirti su qualcosa, è la fine.
Prendiamo oggi per esempio.
Ho deciso di fare l'università.
Un pò per finta e un pò per davvero.
Prima di tutto non ho il tempo da dedicare a questa ricerca e già sta cosa mi fa incazzare. So la facoltà che vorrei fare, ma nella mia città, inalessandria (qui si dice così, tutto attaccato), meglio che non lo scrivo se no provoco le ire di mezza popolazione. Comunque qui non c'è quella che voglio fare io, perchè non è giurisprudenza, né scienze politiche, né scienze mfn (già dato - 6 mesi, un esame, 28).
La trovo a Torino. Perfetto è a numero chiuso. E già mi incazzo perchè io lavoro e la farei lavorando. Voglio vivere da sola,perchè oltre a essere una femmina sono anche una donna, quindi dovrei lavorare, mantenermi e studiare. Tre cose che fanno a pugni tra di loro.
Adesso credo che mi fermerò perchè le lacrime della sindrome pre-mestruale bruciano più del sale sulle pellicine morsicate e ti fanno sentire stupida.
E oggi non mi va di sentirmi stupida.
Almeno per oggi:)

13 commenti:

grillo parlante ha detto...

piangi troppo.
fff.
ora pure l'università.
con un affitto.

the muffin woman pat ha detto...

non piango.
e poi cavolo ho chiesto mica un porche.

the muffin woman pat ha detto...

un porche o una porche?

Anonimo ha detto...

Puffo brontolone:
Io odio le ragazze con la sindrome pre mestruale!

sottiletta ha detto...

finalmente qualcuna che mi capisce! che si incazza con gli automobilisti (e diciamocelo, di persone che guidano male ce ne sono a volontà!), che è arrabbiata a priori e se la prende se anche solo la saluti!
io non voglio fare l'università ma qualche concorso qua e la, solo che non ho voglia di studiare e le cose da sapere sarebbero troppe e lavorando figurati se mi vien voglia poi di tornare a casa e studiare! che palle!

sottiletta ha detto...

cmq non ho capito ,ma vivi da sola o con i tuoi?

Punzy ha detto...

Cara Pat:
la sidrome premestruale ESISTE e lo possiamo provare; e' un fatto scientifico indiscusso e rilevabile non come la presenza di Dionei cieli o dello Yeti in terra...esiste e noi ne siamo le vittime; negli USA e' considerata adirittura un'attenuante giuridica per reati PENALI...io, personalmente, quando ho la sindrome alterno stati di depressione cosmica a incazzature ipergalattiche memorabili...

vale ha detto...

cazzo pat
un porche. ho riso un sacco.
africaans.

the muffin woman pat ha detto...

Grazie. avevo bisogno della solidarietà e di qualche "pat" "pat" sulle spalle.
ogni tanto ci va anche quello :)

ieri un camioncino mi ha superata sfiornado quasi la mia macchina. io vi giuro, oltre ad avergli gridato un'ora, lo stavo per inseguire. Ogni tanto mi immagino scene catastrofiche. Tipo io che scendo dalla macchina, batto un pugno sul cofano. poi prendo la mia palla coi chiodi e gliela sfascio sul tettuccio. poi prendo la persona da dentro alla macchina, per il collo, come fanno nei film, e le grido sulla faccia.
peggio se alla guida c'è una femmina.
le speicie peggiori alla guida sono in ordine:
femmine fighe con macchinone , generalmente fuoristrada;
uomini spacconi con porche o mercedes;
femmine con mini;
femmine;
guidatori della domenica;
simil truzzi con la musica a palla, che sgommano.

Anonimo ha detto...

Patty sono la Stea...i vecchietti con cappello come li classifichiamo alla guida?!
Anche loro sono discreti pericoli pubblici!
PS: questo è il mio quarto giorno a Barcellona!

the muffin woman pat ha detto...

hei stefyiiii!!!
come va laggiù?
guarda che vengo a torvarti eh!
fammi avere notizie. bacino:*

Anonimo ha detto...

mi troveresti un lavoro da grafica laggiu?
grazie vale.

Anonimo ha detto...

Stea: mi attiverò appena avròrealizzato di essere qui. Ho ancora paura di uscire a farmi dei giri perchè temo di perdermi...no comment! Barcellona diventerà mia =)