giovedì, novembre 13, 2008

La scelta

Ieri mi sono trovata di fronte al bivio.
Non c'era Enrico Ruggeri che cantava però, ero sola.
Io, i miei pensieri e la pioggerellina che iniziava a macchiare il vetro del parabrezza.
Telefono scarico, nessuno nei paraggi, freddo autunnale che penetra da sotto le maniche del cappotto e pelle d'oca, perchè ti sei vestita troppo leggera, che a volte non costrebbe nulla aprire le persiane al mattino prima di uscire di casa per vedere che tempo fa.
Ho provato a cercare l'alternativa, ma quando ti trovi al bivio le strade da percorrere sono solo due.
O...O...
Comprare le spazzole del tergicrsitallo per evitare quando piove di andare a schiantarti perchè quelle che hai su si sono consumate fino allo stremo e oramai preghi che non si metta a piovere quando stai guidando, o...?
Appunto O.
Non E..., O.
O...andare a mangiare fuori?
o comprare una maglia?
o delle scarpe col tacco (vabbè era per dire)?
o fare la spesa,o andare dal dentista?
o pagare il fisioterapista,o pagare la bolletta?
o fare la benzina?
o prendere un biglietto del treno?
o...o...o...
Per noi comuni mortali gestire uno stipendio è tutta una questione di equilibrio. Bisogna essere bravi coi conti. Ed essere in grado di tenerti in equilibrio. Sempre.
Adesso capisco a cosa servivano i regoli.
A scuola ti insegnavano a fare una riga da 10 arancione con gli altri pezzetti colorati, non un pezzo in più, non un pezzo in meno. Poi potevi scegliere se usare tutti i pezzi da uno, che per come erano fatti a me veniva voglia di mangiarli, o tutti i pezzi da due, o tre da tre e uno da uno..o..o..o...
Io di solito, mentre la maestra unica spiegava, li usavo per fare la torre...oppure i pezzi da 5 gialli come patatine fritte, quelli da 4 verdi come piccole zucchine, quelli da due rossi erano i pomodori (per la bruschetta), quelli marroni mi facevano un pò senso...

Ieri ho scelto le spazzole...TRENTAEUROdispazzoleeee-_-
E ho tolto una cena fuori, o forse due cene al cinese, o una maglia, o una seduta dal fisioterapista,o...o...o...

Adesso però deve piovere per una settimana, almeno.

8 commenti:

sottiletta ha detto...

patty! quelli marroni erano i funghi! ma devo spiegarti sempre tutto io??????????? :))))

the muffin woman pat ha detto...

o cielo, allora i miei erano avvelenati:))

Punzy ha detto...

su dai ...hai fatto la scelta migliore, da vera saggia

the muffin woman pat ha detto...

per lo meno ora, quando piove, sono felice -_-
anche perchè ho rotto gli stivali per la pioggia. una vera disgrazia.

Balza ha detto...

non ha più piovuto...:P

the muffin woman pat ha detto...

stai zitto che sto andado in giro con una bottiglietta d'acqua e ogni tanto me la butto sul vetro. ecco.

sottiletta ha detto...

noooooooooooooooo!!! gli stivali per la pioggia noooooooooooo!! cosa è mai successo!!!

the muffin woman pat ha detto...

guarda sono in lutto.
volevo scrivere una lettera al Lidl impolorandoli di rifarli.
volevo legarmi ai cancelli della sede legale.
si sono consumati e rotti.
fanculo a tutti quelli che me li hanno criticati.
ovviamente ora escogiterò il modo per ripararli.:)