domenica, gennaio 11, 2009

Maledetto rebbio.

Te lo devo dire.
Sei stato fastidioso come una forchetta con un dente sollevato.

Io ho dovuto usarla per tutti questi anni, per mangiare, per nutrirmi. Ma tutte le volte che mettevo in bocca quella forchetta col cibo sopra e sentivo quel dente più alto rispetto agli altri, che quando passava sulle mia bocca mi sollevava le labbra, distruggendo l'armonia di tanta perfetta architettura, provavo un nervoso che quasi mi veniva voglia di smettere di mangiare.
Avrei voluto buttarla nell'immondizia, ma non ho mai potuto perché faceva parte del servizio “buono”, quello che regalano ai matrimoni, quello con i decori dorati, quello che riponi nel cassetto con la pezza morbida sopra per non farla rigare. Avrei preferito sostituirla con una forchetta di plastica. Da poterle spaccare i rebbi se mi avesse fatto incazzare.
E invece ho dovuto mangiare con questa forchetta, senza lamentarmi, senza poterla sostituire, in silenzio, ingoiando ogni boccone che anche la più' buona melanzana alla parmigiana, mangiata con lei, risultava come una sola nota stonata ascoltando una sinfonia di Beethoven.
Ho provato qualche volta a raddrizzare il suo dente storto, ma orami era storto, appunto.
Per vivere bisogna mangiare (poi non dirlo a un meridionale) e io così ho fatto. Ho mangiato. All'inizio mi era persino passata la fame. Ma lei era la mia forchetta, e io che sono orgogliosa, ho voluto usarla. Ho dovuto usarla.

Dicono che con l'anno nuovo si deve buttare qualcosa di vecchio.
Io spero di poterti buttare nell'immondizia. Forse questo vorrà dire dover buttare tutto il servizio da 24. Un servizio da 24 che è costato tanto sacrificio e che io per prima ho inaugurato.

Ma ti giuro che non vedo l'ora di andare all'Ikea a comprare una forchetta nuova!

6 commenti:

balza ha detto...

buon pretesto per non mangiare più..se non riesci a farne a meno.."spremi" quello che mangi...

the muffin woman pat ha detto...

oddio mi hanno rubato il contatore.
vale fai qualcosa ti prego.
balza ieri ho rovesciato nel wc la cena:D
e mentre oggi a casa mia mangiavano le taglietelle al ragù che IO avevo richiesto,mi gustavo dell'ottimo riso bianco....

Miranda ha detto...

arriva il momento che anche il servizio buono è vecchio e passato...talvolta meglio un servito da poco ma che non lascia sensi di colpa se si rompe, si perde o viene sostituito... fai te e...auguri

the muffin woman pat ha detto...

grazie miranda.
infatti io sono per le cose "zero sensi di colpa" :)
ma quella era una roba "ereditata" :))

Personal trainer Balza ha detto...

Ma che brava....:)
Cmq ieri sera non abbiamo cenato al cinese?meno male che hai rovesciato nel wc la cena...volevi mangiare 2 volte...:P

AHAHAHHAHAHA che spesso....

the muffin woman pat ha detto...

no guarda se vogliamo scendere nel dettaglio, il momento peggiore è stato il limoncello. dico quello rovesciato....