lunedì, luglio 21, 2008

Prima classificata.

Io non sono mai arrivata prima in niente. Mai una volta.
Mai in nessuno sport, nemmeno quando andavo a ginnastica artistica, nemmeno quando giocavo nella squadra di pallamano della scuola (anche perchè in casa dei meridionali gli sport sono visti come forti antagonisti del mangiar bene...), neppure al villaggio vacanza in Calabria al torneo di freccette.
Non ho mai ricevuto nessun premio come prima classificata in qualcosa. Non ho mai vinto nessun concorso come migliore in qualunque tipo di disciplina. Mai una coppa, un titolo, una targa, un pezzo di carta, un premio simbolico, una citazione. Niente.
Nemmeno per dire i concorsi della roba da mangiare.
E' vero che non tollero la sconfitta quindi magari evito di partecipare...
Mi ricordo che una volta alla corsa campestre alle elementari ero arrivata tra gli ultimi (eh oh, a me non piace correre) e il tipo al microfono disse una roba "Eh eh un applauso anche agli ultimi".
Sono momenti che ti segnano. Stavo per scoppiare a piangere, salvo l'orgoglio che mi porto appresso. Da allora decisi che la mia carriera da sportiva sarebbe finita lì.

L'altro giorno però ho realizzato una cosa fichissima.

Io una volta sono arrivata prima.

Ed è stata la volta piu' importante.
Quella decisiva.
Ho sbaragliato milioni e milioni di piccoli concorrenti; li ho annientati, annullati, distrutti, resi ridicoli.
Cavolo, eravamo davvero tantissimi.
Quella volta devo aver corso davvero veloce per arrivare prima.
Eppure io ce l'ho fatta. E se penso a questa cosa mi sento grandiosa. Mi viene subito il sorriso sulle labbra. Mi sento potente, mi ricarico di fiducia in me stessa. Non so come sia potuta succedere una cosa del genere.
Però mi vedo: una volta raggiunto l'obiettivo a battere la stecca a tutti gli altri spermatozoi. E così sono nata.
Se ci penso mi viene quasi da commuovermi...
E devo dire che basta per tutte le volte che non sono mai arrivata.

2 commenti:

l'altra faccia del blog ha detto...

2 anni di blog.
senti
inizia a raccogliere tutte le cose che vuoi mettere (mi riferisco a quello che mi dicevi ieri) e poi mi mietto di impegno e sistemiamo tutto.

the muffin woman pat ha detto...

o ma si capisce che parlo di quando sono nata.
voglio degli animali stupidi.
sei te che sai dove trovarli.