venerdì, luglio 18, 2008

Tradimento

Ma dico: puoi essere così meschina da lasciarmi a piedi al McDonald all'una di notte? Ma ti ricordi dove abito?!! Ma cosa volevi dimostrarmi?!?
Io, che ti ho trattata da subito come un'amica, che ti ho accolta nella mia vita con entusiasmo, che ti ho sempre lodata, che ho parlato sempre bene di te...Ok, sei un pò bruttina, ma te l'ho sempre detto in faccia. Ma la bellezza non è tutto, lo dico sempre io. (non è vero:))
A quest'ora potevi essere in una discarica tutta smontata e arrugginita.
Effettivamente sei una femmina, e in quanto tale avrei dovuto aspettarmelo.
Avrei dovuto lasciarti lì, legata a un palo della luce, alla mercè di tutti.
E invece siccome sono buona, io, ti ho portata con me. A piedi. Per quasi 2 km. All'una e mezza di notte, ribadisco.
Non mi capacito del fatto che tu mi abbia potuto fare una cosa del genere.
Se avessi saputo al McDonald avrei almeno preso un CrispyMcBacon invece di un misero HappyMeal...
No che non ho smesso di volerti bene, scema. Anzi, forse forse la "sana" passeggiata che mi hai regalato mi è piaciuta. Mi hai dato la possibilità di prendermi una pausa dai miei pensieri turbolenti.
Certo, quando ti trovi all'una e mezza di notte su un viale trafficato, da sola, ecco quelle sono le situazioni in cui vorresti avere un morosino da chiamare in tono lagnante che accorra in tuo aiuto all'istante. Ma anche se avessi avuto un morosino non avrei potuto chiamarlo perchè ero pure senza credito nel cellulare. Giusto un sms. Ma sai che a me non piace diturbare.
E' bella la città di notte. A quell'ora ancora troppo rumorosa per poter gustare il silenzio delle strade deserte.
Un gruppo di ragazzi su una punto bianca che sgomma alla rotonda. -Sfigati.-
Un camionista che si prepara per andare a dormire.-Oddio adesso mi rapisce.-
Una pattuglia dei vigili urbani -"no, non sono rimasta a piedi, ho portato la mia Vespa a fare un giro a piedi"-__-'
I miei incontri.
Ma non ci conoscevamo tutti in questa città?? Ma dove eravate tutti?
Quando mi si è affiancata una macchina stavo per lanciarti contro di loro.
E invece era una voce amica:) "Patty?Dai sali in macchina che ti trainiamo fino a casa"

Ecco ora mi toccherà comprare il mio vicino affinchè ti metta a posto.
E ti toccherà riconquistare la mia fiducia.
Scema.

7 commenti:

sottiletta ha detto...

ma come!!!!
cosa le è successo???
secondo me i centauri le sono stati fatali! :-)

the muffin woman pat ha detto...

non so sanguina benzina.
le hanno pure cambiato la candela.
ma non è bastato.
secondo me sono quei fottuti buchi che ci sono per le strade della nostra città.
devo averne preso uno secco.

sottiletta ha detto...

lascia stare. anche la mia schiena sull'harley prende tutti i buchi della città! il mio fidanzato non ne vede mai uno, li mortacci sua!!!! un gg resterò insaccata di brutto!!!

InsanaMente ha detto...

Sabato scorso mi sono fatta 1 km, sotto il sole alle 11 di mattina con uno scatolone enorme e pesantissimo in mano (maledette ZTL).. il quel momento mi sono detta "ecco a cosa cazzo serve avere un fidanzato". :P

Si sono di Brescia.. e fidati che se ci vivessi ti starebbe stretta pure a te. Molto stretta.

Punzy ha detto...

a me una volta il motorino mi ha piantata il 12 di agosto a meta' di una salita infame...perche', perche' ci fanno questo??

the muffin woman pat ha detto...

ieri il mio vicino santo, non che si chiami santo, è santo perchè mi aiuta sempre, mi ha sistemato la vespa. mi fa:"chi ti fa la miscela?" e io tutta fiera"io io, la faccio io" e lui "ecco perchè si è fermato, sei capace a farla" v__________v

the muffin woman pat ha detto...

p.s.
ieri mi si è svitata la tavoletta del cesso.
ammetto anche il questo caso di aver pensato di nuovo "ecco a cosa serve avere un fidanzato"
:)))))