martedì, marzo 10, 2009

La prova del cuoco

C'è stato un tempo in cui il gorgonzola non mi piaceva.
Non potevo vederlo e se percepivo la sua presenza tra i ripiani del frigo impazzivo. Improvvisavo comiche scene isteriche da premio oscar come miglior attrice drammatica.
Mi venivano i conati di vomito se vedevo qualcuno inglobare quella muffa verde con del formaggio intorno. Se sentivo lontanamente l'odore, il mio cervello elaborava metodi di fuga inimmaginabili. Nonostante io fossi una formaggiara, proprio non ce la facevo a fare amicizia con la specie gorgonzola.
Poi accadde l'imprevisto.
Dieci giorni in montagna (tipo campeggio) coi disabili. Isolamento coatto dalla civiltà.
E qualcuno ci regala una forma intera di gorgonzola.
Ecco, mio papà, che per l'occasione cucinava (n.d.r. mio papà cucina da ristorante e purtroppo, no non ho preso da lui) , questo gorgonzola ce lo metteva ovunque.
Nella pasta, come secondo, come contorno, come antipasto, come colazione, come spuntino di mezzanotte. Se non stavi attenta te lo trovavi pure come dentifricio e bagnoschiuma.
E si sa, quando la fame si fa sentire, non c'è gorgonzola che tenga.
Ho cominciato da una puntina di bianco cremoso.

Oggi la mia pizza preferita è al gorgonzola.

Poi però ci sono i carciofi.
Io sono una che generalmente mangio tutto. Eccetto quelle robe assurde tipo frattaglie e robe viscide o cose estreme come le ostriche e il caviale.
I carciofi proprio non ce la faccio. Solo a vederli mi fanno venire la pelle d'oca. Mi si piantano nella gola, mi soffocano. Mia mamma se che se cucina i carciofi, mi fa diventare triste. E allora mi dice, "beh quel giorno mangi fuori", ma io piuttosto che mangiare fuori un panino sto triste e mangio altro a casa sua sentendo l'odore dei carciofi.
Qualche volta mi sforzo e li mango come ripieno di qualcosa.
Ma poi sto male.
Me li sogno di notte.
Mi viene la febbre, deliro, non ragiono più. Vabbè forse ho esagerato...

Come lavoro dovrei fare la contabilità.
Ho fatto ragioneria, anche se rinnego la mia scelta, quindi questo lavoro mi calza a pennello

Scelte scolastiche a parte,
oggi pensavo
se per me
la contabilità
è più
come i carciofi
o sarà
come il gorgonzola.

Il fatto è che quando uno ha fame impara a mangiare di tutto.
Mh, mi resta il dubbio.

10 commenti:

Balza ha detto...

Carciofi con sopra gorgonzola fuso...:)

the muffin woman pat ha detto...

ma a me non piace cucinare.--però potrebbe essere un'idea

Miranda ha detto...

anch'io ho imparato tardi a mangiare il gorgonzola.... sulla pizza (magari con pure dello spaek) è favoloso, diciamocelo!

Minu ha detto...

anche io odiavo il gorgonzola da piccola.. ho iniziato ad apprezzarlo qualche anno fa, mica tanto tempo fa!?!
mio cugino tom dice che fa male, che in fondo contiene muffa e la muffa non fa bene al nostro organismo.
anche io odio i carciofi, liliana un'anziana che adoro non sapendo me ne ha regalati due, ed io non ho cuore di buttarli, non so nemmeno come pulirli, sicchè ora quando apro il frigorifero e guardo i carciofi ancora avvolti nella carta del giornale mi intristisco.
Cara pat ancora similitudini tra noi...

ps anche io ho odio la contabilità, mi sa che se voglio lavorare devo adattarmi e volerle un pochino di bene, qualcuno sa darmi ripetizioni sulla partita doppia?

the muffin woman pat ha detto...

miranda proverò anche quella. magari provo a metterci qualche micro pezzo di carciofo.

minu la partita doppia non è quando si giocano due partite una a tempo all'altra?:))

Amleto ha detto...

più che altro il vero dilemma di questo mondo è: cosa passava per la testa al primo uomo (o donna) che, vedendo il carciofo, ha detto: "quasi quasi ci faccio un amaro"?

p.s.
il gorgonzola andrebbe imposto per legge

the muffin woman pat ha detto...

Amleto giuro che ora farò una ricerca su questa storia.
e comunque benvenuto o bentornato :)

micky1mouse ha detto...

ma siete davvero sicuri che i carciofi vadano mangiati? secondo me sono piante ornamentali.

Miele ha detto...

ti giuro è stato troppo carino leggerti!! :) ..
e molto strano perchè anche io "odiavo" il gorgonzola e adesso però lo mangio e lo adoro nei topini..mmhh
ma i carciofi. i carciofi non mi vanno giù..
che ridere anche mia mamma li fa e in mille modi..e io scappo in camere e mi chiudo a chiave..quell'odore blah!!

sai un altra cosa buffa?..
è che la ragioniera la faccio anche io..e inizio a pensare che forse il nostro cervello associa certi odori con delle cose brutte e noiose (oltre che cattive) ed una di queste è la contabilità..

parentesi: HO SEMPRE ODIATO I NUMERI ED AVEVO INSUFFICENTE IN MATEMATICA..

BUH..
un bacio dolce
s.

the muffin woman pat ha detto...

micki mouse io sarei capace di farli morire come faccio morire le piante grasse.

miele non sai quanto mi faccia sapere che c'è qualcuo che vive le cose come le vivo io. mi fa sentire stranamente normale:)))